Enciclopedia delle razze avicole > Anatre > Anatra faroese

Anatra faroese

Descrizione della razza

L’anatra faroese è una razza antica e resistente. Tuttavia vecchie fotografie delle isole Fær Øer mostrano spesso queste anatre mentre scavano nei fiumi o lungo le spiagge. Fino al XX secolo ogni famiglia allevava galline e anatre, pertanto sulle isole Fær Øer c’era più pollame che abitanti. In campagna le anatre faroese venivano tenute in libertà perchè non sono presenti volpi o altri predatori, Pertanto la gente non ha bisogno di dar loro troppo da mangiare dal momento che queste anatre cercano diligentemente il cibo e sono in grado di produrre abbastanza carne anche se si nutrono di alimenti più poveri. Dall’inizio del secolo XX la popolazione di anatre faroese è diminuita. Ciò è dovuto al fatto che quando vengono macellate e pulite pesano solo 1-1,3 Kg. Così le indipendenti e autosufficienti anatre faroese sono state sostituite dalle anatre pechino. Le anatre pechino forniscono più carne, ma devono mangiare cibo migliore. Le anatre faroese esistono in una vasta gamma di colori - colorazione selvatica, bianco, nero con petto bianco. L’anatra faroese è una razza in serio pericolo d’estinzione. Nelle isole Fær Øer rimangono meno di 2000 anatre.
foto Anatra faroese

Anatra faroese

Anatra faroese

Colore del piumaggio multicolore

Peso
anatra maschio 2 kg
anatra femmina 1,8 kg

Paese d’origine Isole Fær Øer

Produzione annuale di uova 60 uova

Peso dell’uovo 50 g

Colore dell’uovo bianco

Utilizzo carne

Dimensione dell’anello
anatra maschio 15 mm
anatra femmina 15 mm

Foto

foto Anatra faroese
Anatra faroese
foto Anatra faroese
Anatra faroese
foto Anatra faroese
Anatra faroese

Copyright © Enciclopedia delle razze avicole, 2011–2017. Tutti i diritti riservati.
Mappa del sito - Elenco di tutte le razze avicole
Ultimo aggiornamento: 27. maggio 2017